DEPURATORE DEL GARDA

Pubblichiamo la documentazione trasmessa giovedì 25 giugno al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in merito alla verifica, da parte del Tavolo tecnico a tal fine istituito, dei possibili impatti ambientali delle nuove opere di collettamento e depurazione del lago di Garda.